lunedì 25 marzo 2019

BRUCE SPRINGSTEEM A MILANO 21 GIUGNO 1985 + BONUS AUDIO CONCERT TORINO ITALY 8 SEPTEMBER 1988


Sono trascorsi 33 anni dal 21 giugno 1985, ma sembra che ne siano passati almeno 100. L’Italia era diversa, l’Europa era diversa, il mondo era diverso. Lo stadio di San Siro non aveva ancora il famigerato terzo anello, ma riuscì lo stesso ad ospitare 65.000 persone per quello che fu il primo concerto di Bruce Springsteen nel “suo” stadio

.I biglietti furono messi in vendita il 23 maggio, meno di un mese prima dell’evento, che, se vista ai giorni nostri, è una cosa assolutamente impensabile. Il prezzo era di 20.000 lire, l’equivalente di circa due vinili dell’epoca, ed erano acquistabili anche tramite vaglia postale. Fa sorridere pensare che al pubblico fu chiesto di venire con “scarpe da tennis” per non rovinare il manto erboso, che per l’occasione fu coperto semplicemente da una rete.

Nel 1985 non c’era internet, non c’erano i telefonini, ma soprattutto non c’era questo maniacale bisogno di sapere tutto di ogni cosa, in quel periodo al pubblico non importava sapere che Nils Lofgren era stato ingaggiato solo quattro settimane prima dell’inizio del tour, o che la corista, all’anagrafe Patti Scialfa, nonchè futura signora Springsteen, aveva avuto quattro giorni per imparare il repertorio. Bastava essere lì, e vedere questo ragazzo dal cognome impronunciabile che veniva dall’America.

Era un mondo diverso, ma era anche un Bruce diverso. Non c’erano ancora i cartelli con le richieste dal pubblico e la scaletta era pressochè identica in tutto il tour. Qualcosa però quella sera scattò, il sangue italiano del Boss iniziò a pulsare ed immediatamente si creò un legame profondo, indelebile, tra lui e la sua seconda madrepatria (come ama definire l’Italia). Gino Castaldo su Repubblica scriverà che «bastano poche battute iniziali, quelle inconfondibili di Born in Usa, per capire che tra i dischi e le esibizioni dal vivo di Bruce Springsteen corre un abisso. Su disco è un grande rocker, ma anche monocorde e ripetitivo, dal vivo è un vulcano di energia rock capace di galvanizzare per quattro ore uno stadio gremito di giovani. Bruce Springsteen è la purezza dell’ America primitiva, nomade, avventurosa, è un Walt Whitman dei nostri giorni che canta verità elementari ma che trafiggono la sensibilità collettiva».

Anche Bruce, nella sua autobiografia, ha parlato di quel concerto: «Per il nostro debutto in Italia, la mia seconda madrepatria, ci esibimmo a San Siro, a Milano. […] Di fronte a quella sconcertante isteria del pubblico, mi resi conto che in Italia quella era la norma: donne che mandavano baci e scoppiavano in lacrime, uomini che scoppiavano in lacrime e mandavano baci, tutti che ci giuravano amore eterno battendosi il cuore con il pugno.Alcuni persero i sensi. E non avevamo ancora cominciato!Quando attaccammo Born in the USA, la fine del mondo sembrava vicina: lo stadio vibrava e oscillava, noi suonavamo come se ne andasse della nostra vita. Madonna!».


BRUCE SPRINGSTEEM A MILANO 21 GIUGNO 1985 + BONUS AUDIO CONCERT TORINO ITALY 8 SEPTEMBER 1988

Bruce Springsteen
Amnesty International - Human Rights Now ! Tour
Torino - Italy 
1988-09-08
Stadio Comunale

THE E STREET BAND :
Bruce Springsteen (vocals, guitar, harmonica)
Roy Bittan (piano, keyboards)
Clarence Clemons (tenor and baritone saxophones, backing vocals, percussion)
Danny Federici (organ, accordion, keyboards)
Nils Lofgren (guitar, backing vocals)
Patti Scialfa (backing vocals, percussion)
Garry Tallent (bass, percussion)
Max Weinberg (drums)

01. Born In The USA
02. The Promised Land
03. Cover Me
04. Working On The Highway
05. The River
06. Cadillac Ranch
07. War
08. * Bruce speaks in Italian language *
09. My Hometown
10. Thunder Road
11. Because The Night
12. Glory Days
13. Raise Your Hand
14. Born To Run
15. Chimes Of Freedom
16. Get Up, Stand Up


--------------------------------------

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

martedì 12 marzo 2019

I PRIMISSIMI DECIBEL DI ENRICO RUGGERI e PINO MANCINI - 1978


Una sera del 1979 ci trovammo allo Sporting Club di Santhia (Vercelli) per assistere al  concerto degli HEARTBREAKERS di Johnny Thunders.Arrivati alla biglietteria ci fecero vedere un telegramma che annunciava l'assenza della band,per non so quale problema fisico.
Ci dissero : "Se volete ci sono i Decibel,il gruppo spalla".
Ci guardammo,non li avevamo mai sentiti,d'altra parte l'ondata punk era enorme e portava gruppi di tutti i tipi di giorno in giorno.
"Sono bravi...li ho sentiti alla radio" disse la ragazza che ci accompagnava.
OK.
Entrammo e i DECIBEL iniziarono subito,davanti ad un buon pubblico lo show.Il loro Act Live era molto duro,piu' hard rock che punk,grazie anche al grintoso chitarrista PINO MANCINI.Capelli molto lunghi su giaccone nero aperto e riffs senza pietà.riproponendo i brani del loro primo album,appena uscito.
ENRICO RUGGERI saltava letteralmente sugli amplificatori,ricordando il migliore lOU REED di Rock'n'Roll Animal.Tiravano come matti tutti e 4,proponendo anche cover fulminanti dei SEX PISTOLS.
Quell'ora di concerto ce la ricordammo.In seguito vedemmo Ruggeri a San Remo o in altre occasioni con i nuovi DECIBEL,che nella musica e nel look ricordavano piu' dei fighetti,che i lupi dell'esordio.
Ma la cosa incredibile a cui non demmo risposta fu,come Enrico avesse potuto fare a meno di Pino,per noi già un eroe della chitarra.Non ne sapemmo piu' niente fino a che non lo ritrovai in Facebook,sempre chitarrista ma anche Pizzaiolo delle dive a Milano.
Voglio con questo recuperato articolo ricordare  quel momento di grande rock Italiano.

Danilo Jans


I PRIMISSIMI DECIBEL DI ENRICO RUGGERI e PINO MANCINI - 1978

SEX PISTOLS /PIL STORY - 3 : JOHNNY LO ZINGARO (1992) + BONUS LIVE AUDIO PIL LIVE MANCHESTER 1979
1978 THE LAST SID VICIOUS Featuring NANCY SPUNGEN : PEE-TAH! Di Peter Gravelle / OH SHIT! Di Johnny Black / MORTE DROGA & ROCK'N'ROLL Di Marco Ferranti + BONUS AUDIO CONCERT Live At The Max's Kansas City New York City 7 September 1978
ULTIMA SERA AL MAX'S KANSAS CITY Di Lenny Kaye 
KANDEGGINA GANG  : VIVA L'ITALIA Di Red Ronnie
MARGHIE Delle KANDEGGINA GANG 1979 Di Marco Philopat
IMMAGINI DAL 1977 / Seconda Parte Da 70 GLI ANNI IN CUI IL FUTURO INCOMINCIO' 
NEW YORK:PUNK ROCK! Di Manuel Insolera
MUSICA INDUSTRIALE : RICAVARE PIACERE DALLA SOFFERENZA ALTRUI Di Andrea Venanzoni  
1980 : I FRENETICI RAMONES A REGGIO EMILIA Di Aldo Bagli 
EDDIE AND THE HOT RODS : IL POLEMICO PUNK DEGLI HOT RODS / FISH'N CHIPS ROCK'N ROLL Di Guido Harari e Aldo Bagli
IGGY POP : IO SONO IGGY-TOURNEE ITALIANA Di Aldo Bagli e LIVE A FIRENZE Di Federico Ballanti 1980 / NIGHT OF THE IGUANA Di Paul Trynka 

SIOUXSEE & THE BANSHEES INTERVISTA A GENOVA IL 20 GIUGNO 1981 Di De Tassis e Arbarello
MAMA BEA TEKIELSKI ; IL MIO ISTINTO DI MUSICISTA Di Manuel Insolera
IAN DURY MAGAPOST !!! : SOTTO SPIRITO INGLESE Di Aldo Bagli 1979 / UN METRO E MEZZO DI CATTIVERIA Di Dario Salvatori 1977 / SESSO DROGA E...BOMBETTA! Di Michael Pergolani 1978
MEGAPOST DEVO
THE SLITS - TOURNEE ITALIANA/PIOGGIA DURA PER LE SLITS Di Giacomo Mazzone + BONUS
DA LOS ANGELES.......X + BONUS LIVE AUDIO CONCERT ROSLYN NEW YORK 12 NOVEMBER 1983

--------------

lunedì 11 marzo 2019

LED ZEPPELIN / 15 : UN CERCHIO DI METALLO PESANTE+ BONUS AUDIO CONCERT BERKELEY CALIFORNIA 1971


LED ZEPPELIN / 15 : UN CERCHIO DI METALLO PESANTE+ BONUS AUDIO CONCERT BERKELEY CALIFORNIA 1971

Led Zeppelin 1971-09-13 
Community Theater
Berkeley California 

disc 1 
intro 
immigrant song 
heartbreaker 
since I've been loving you 
black dog 
dazed and confused 
stairway to heaven 
celebration day 

disc 2 
that's the way 
going to california 
what is and what should never be 
moby dick 
whole lotta love 
communication breakdown 


---------------------------------------

LED ZEPPELIN 1975 : PRINCIPI D'ACCIAIO 
LED ZEPPELIN : IL DIRIGIBILE DEL ROCK Di Fiorella Gentile 
LED ZEPPELIN 1975 : L'ANNO DEL DRAGONE Di Cameron Crowe e Neal Preston
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/led-zeppelin-1975-lanno-del-dragone-di.html
LED ZEPPELIN : IL LORO ULTIMO ALBUM DELUDE I CRITICI MA NON IL PUBBLICO Di Victor Alfieri e Armando Gallo
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/led-zeppelin-il-loro-ultimo-album.html
9 GENNAIO 2014 I SETTANTA ANNI DI JIMMY PAGE : EDUCATING JIMMY Di Kieron Tyler / I LED ZEPPELIN OGGI INTERVISTA A JIMMY PAGE Di Federico Ballanti / WISDOM FROM THE GODS JIMMY PAGE Di Steven Rosen
http://musicitaly70.blogspot.it/2014/01/9-gennaio-2014-i-settanta-anni-di-jimmy.html
LED ZEPPELIN PORTFOLIO
I LED ZEPPELIN AL FESTIVAL DI KNEBWORTH NELL'AGOSTO 1979 : INTERVISTA A JIMMY PAGE Di Federico Ballanti e THE LAST HURRAH Di Mick Wall
PROLETARI E PADRONI : LED ZEPPELIN 4 ORE DI BATTAGLIA Da LOTTA CONTINUA Dell'8 Luglio 1971 + MILANO BONU
FLASH With BLACK SABBATH,LED ZEPPELIN,TRAFFIC,JETHRO TULL,JEFFERSON AIRPLANE,MARVIN GAYE
POSTERSTORY : LED ZEPPELIN + BONUS LIVE AUDIO CONCERT SAN BERNARDINO CALIFORNIA 22 JUNE 1972
LED ZEPPELIN MEGAPOST IN MONDORAMA / 1 + BONUS CONCERT AUDIO MADISON SQUARE GARDEN NEW YORK CITY 3 SEPTEMBER 1971
LA FIABA DEI LED ZEPPELIN Di DANILO JANS - PRIMA PARTE + BONUS AUDIO CONCERT TEXAS INTERNATIONAL POP FESTIVAL 31 AUGUST 1969
LED ZEPPELIN MEGAPOST IN MONDORAMA / 2 + BONUS AUDIO CONCERT BERKELEY CALIFORNIA 13 SEPTEMBER 1971

domenica 10 marzo 2019

JAMES TAYLOR / 3 : DISCOSTORY (1981) + BONUS AUDIO CONCERT SYRACUSE NEW YORK 6 FEBRUARY 1970


JAMES TAYLOR / 3 : DISCOSTORY (1981) + BONUS AUDIO CONCERT SYRACUSE NEW YORK 6 FEBRUARY 1970

James Taylor 
The Jabberwocky 
Syracuse New York 
6 February 1970 
First set 

01 Rainy Day Man 
02 Diamond Joe 
03 Coca-Cola Song 
04 Machine Gun Kelly 
05 Anywhere Like Heaven 
06 Fire And Rain 
07 Circle Round The Sun 
08 Will The Circle Be Unbroken 
09 Carolina On My Mind 
10 Sunshine Sunshine 
11 Dixie 
12 Hallelujah (I Love Her So) 
13 Blossom 
14 Sunny Skies 
15 Brighten Your Night With My Day 


-------------

JAMES TAYLOR TRIBUTE + BONUS AUDIO CONCERT FILLMORE EAST NEW YORK CITY 25 JANUARY 1971
1979 JAMES TAYLOR A NEW YORK : CI RIPENSO...E CANTO
CARLY SIMON : LA VOCE (E IL CORPO) PIU' SEXY D'AMERICA Di Helen Brown

CAROLE KING A MONACO Di Marco Ferranti 
JONI MITCHELL 1982 : WILD THINGS RUN FAST - RECENSIONE,INTERVISTA,TESTI E IL LIVE AUDIO ALL'ARENA DI VERONA DEL 7 MAGGIO 1983
Interventi di Mauro Zambellini,Patrizio Nissirio,Hot Press
IL CONCERTO A WEMBLEY DEL 14 SETTEMBRE 1974 Con CROSBY STILLS NASH & YOUNG,JONI MITCHELL,THE BAND,TOM SCOTT,JESSE COLIN YOUNG Di Marco Fumagalli + AUDIO e VIDEO
TIM BUCKLEY : IN VIAGGIO VERSO IL CIELO Di Maurizio Baiata


ECCEZIONALE - DAVID CROSBY:HO VOGLIA DI PARLARVI Di Aldo Blasi e Maria Laura Giulietti


OAN BAEZ - COMPLETE SESSION DAL VIVO AL PARCO DELLA PELLERINA TORINO ITALY 1994 Prima Parte Di Danilo Jans
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/joan-baez-complete-session-tratta-dai.html
LAURA NYRO - SEASON OF LIGHTS  Di Peppe Videtti 
CAT STEVENS IL MENESTRELLO INGLESE CON IL CUORE GRECO Di Maria Laura Giulietti
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/cat-stevens-il-menestrello-inglese-con.html
PETE SEEGER : UN CORPO SCOLPITO DA BANJO Di Dario Toccaceli
ROY HARPER : LA VISIONE EGOCENTRICA Di Trashman e Messora
http://helaberarda.blogspot.it/2012/11/roy-harper-la-visione-egocentrica-di.html
TAJ MAHAL : VIVENDO IL BLUES Di Enzo Caffarelli
http://helaberarda.blogspot.it/2012/10/taj-mahal-vivendo-il-blues-di-enzo.html

-------------

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH