mercoledì 13 giugno 2018

FLAMIN GROOVIES / 2 : 1977 IL RITORNO DEI FLAMIN GROOVIES + BONUS AUDIO CONCERT PALO ALTO CALIFORNIA 1979


I Flamin' Groovies furono un gruppo rock & roll fondato nel 1965 a San Francisco, California, conosciuti anche con il nomignolo di The Groovies.
Attivo per un quarto di secolo, con dieci diverse formazioni, è stato tra i più importanti gruppi musicali rock che ha prodotto l'area di San Francisco.

Storia
Nato con il nome di "Chosen Few" il gruppo era formata inizialmente dagli statunitensi Cyril Jordan (1948), George Alexander (1946), Tim Lynch (1946), Roy Loney (1946) a cui si aggiunse Ron Greco. Il gruppo cambia nome in "Lost & Found" e comincia ed esibirsi nei piccoli locali della Baia con cover di The Kinks, Beatles, Rolling Stones e The Byrds. A seguito dell'uscita dal gruppo di Alexander e dell'allontanamento dal mondo della musica di Greco per qualche anno (riapparirà nei Crime), i "Lost & Found" si sciolgono. Jordan, Lynch e Loney riformano il gruppo dopo un viaggio in Olanda nell'estate del 1966. Il nome è quello definitivo: "The Flamin' Groovies". Danny Mihm era il nuovo batterista.
I quattro faticano a trovare un accordo discografico, perciò decidono di fondare una propria etichetta, la "Snazz" per pubblicare il loro il primo album Sneakers. Erano gli anni del primo punk, e la Epic, stupefatta dalla capacità di vendere più di 2000 copie con il solo passaparola, mise i Groovies sotto contratto. Da questo esperimento ne nacque Supersnazz che vedeva la produzione di Steve Goldman. Il disco però non conseguì i successi commerciali sperati dalla band, che revocò il contratto per inadempienza delle clausole in conseguenza al lancio commerciale inadeguato dell'album di responsabilità della Epic.
Di qui l'idea di riproporre il vecchio sound in giro per la Baia di San Francisco. Il progetto si basa sulla gestione del vecchio Fillmore West di Bill Graham. Nel club suonarono Grateful Dead, MC5, Pink Floyd, Alice Cooper ed Iggy Pop, ma fra gruppi che si rifiutano di suonare e manager che fuggono con i soldi dei concerti, l'iniziativa si rivelerà una delusione. La band si trasferisce a New York. Qui incontrarono Richard Robinson ottenendo un contratto con la Buddha Records. Il rapporto discografico dura due anni, il tempo di registrare buoni album quali Flamingo e Teenage Head.
Tuttavia, gli esiti commerciali sono scarsi e l'etichetta annulla il contratto. Loney si allontana per disaccordi musicali, mentre Lynch è arrestato per possesso di droga. Nel 1972 i Groovies intraprendono un tour in Francia ed Inghilterra con i nuovi Jim Farrell e Chris Wilson (tutti e due ex Loose Gravel). Dopo i dissidi riguardanti la pubblicazione di un nuovo album con la United Artists Records, i Groovies si rifiutano di completare il lavoro e tornano in California. Nel 1974 la Skydog Records, etichetta indipendente, pubblica in Francia un loro singolo e un EP live del 1971 intitolato Grease. Negli USA, invece, il famoso promoter Greg Shaw stampa un singolo su etichetta Bomp! Records. Mihm è sostituito alla batteria da David Wright.
I Groovies tornano in Inghilterra nel 1975 per registrare Shake Some Action, disco basato su un beat-rock leggero e gradevole con brani pescati dal repertorio di Lennon/McCartney, The Charlatans, Lovin' Spoonful e Chuck Berry. Due anni dopo Mike Wilhelm (ex Charlatans e Loose Gravel) prende il posto di Farrell. Si tratta di un periodo soddisfacente per tutti i componenti della band. I Groovies proseguono la loro epopea nel 1978 registrando Now e Jumpin' in the Night, simili a Shake Some Action. Wright e Wilson lasciano il gruppo dopo l'ennesimo fallimento discografico, questa volta avvenuto in Francia. Il cantante entrerà poi nei Barracudas.
Nel 1983, nonostante gli aiuti dei vecchi Loney e Mihm, nonché del tastierista Mark Dunwoody, i Groovies sono ridotti a Jordan e Alexander. con Paul Zahl alla batteria e Jack Johnson alla chitarra, il gruppo incide una decina di canzoni. Nel 1986, dopo un tour in Australia, Peter Noble, fan della band e titolare della casa discografica AIM Records, pubblica il singolo Way over My Head/Shakin. Nel 1987 registrano One Night Stand, energica rivisitazione di vecchi brani del gruppo. In settembre effettuano un tour europeo e suonano davanti a 70.000 persone a Barcellona. Si tratta dell'ultimo tour della band che si scioglie nel 1990. Dopo aver fatto parte di diverse formazioni, Loney darà vita ad un comeback che rompe un silenzio di dieci anni. Di qui nascerà una delle sue migliori prove musicali, Drunkard in the Think Tank.


FLAMIN GROOVIES / 2  : 1977 IL RITORNO DEI FLAMIN GROOVIES + BONUS AUDIO CONCERT PALO ALTO CALIFORNIA 1979

FLAMIN’ GROOVIES 
Keystone, Palo Alto
California, U.S.A.
1979-08-26 

Cyril Jordan – guitar & vocals 
Chris Wilson - guitar & vocals 
Mike Wilhelm - guitar & vocals 
George Alexander - Bass 
David Wright - Drums 

01. tuning up / Feel A Whole Lot Better 
02. Between The Lines 
03. Paint It Black 
04. Baby, Please Don't Go 
05. Please Please Me 
06. From Me To You 
07. Tell Me Again 
08. 19th Nervous Breakdown 
09. Fall On You 
10. First Plane Home 
11. applause 
12. Ticket To Ride 
13. I Want You Bad 
14. Shake Some Action 
15. In The U.S.A. 
16. Around and Around 
17. Let It Rock 
18. Hey Hey Hey 


................

FLAMIN GROOVIES MEGAPOST + LIVE CONCERT AUDIO WHISKY A GO GO LOS ANGELES CALIFORNIA 17 AUGUST 1979

------------------------------

RAMONES MEGAPOST + LIVE CONCERT AUDIO WHISKEY A GO GO LOS ANGELES CALIFORNIA 21 OCTOBER 1977
IMMAGINI DAL 1977 / Seconda Parte Da 70 GLI ANNI IN CUI IL FUTURO INCOMINCIO' 
http://helaberarda.blogspot.it/2012/04/immagini-dal-1977-seconda-parte.html
MUSICA INDUSTRIALE : RICAVARE PIACERE DALLA SOFFERENZA ALTRUI Di Andrea Venanzoni  
http://helaberarda.blogspot.it/2012/10/musica-industriale-ricavare-piacere.html
CRAMPS : BASIC INSTINCT Di Bill Holdship
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/09/crampssolo-dannato-rocknroll-di.html
IGGY POP : IO SONO IGGY-TOURNEE ITALIANA Di Aldo Bagli e LIVE A FIRENZE Di Federico Ballanti 1980 / NIGHT OF THE IGUANA Di Paul Trynka 
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/09/iggy-pop-io-sono-iggy-tournee-italiana.html
LINK PROTRUDI AND THE JAYMEN - Dal Vivo a I Cammelli Candelo Vercelli Italia 1994 Seconda Parte Di Danilo Jans
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/link-protrudi-and-jaymen-complete_17.html
SPARKS : SCINTILLE DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE Di Manuel Insolera
CHUCK BERRY DEAD AT 90 + BONUS AUDIO CONCERT BBC THEATRE LONDON 29 MARCH 1972
ROBERT GORDON MEGAPOST - Di Federico Ballanti e Anna Abate + AUDIO LIVE The Malibu Club Lido New York 5 Giugno 1981 Con DANNY GATTON !
JERRY LEE LEWIS : STARCLUB REEPERBAHM HAMBURG GERMANY 5 APRIL 1964
C'ERANO I JUKE BOX FUORI DAI BAR... Di Armando Buscema
BB KING - DAL VIVO AL JVC FESTIVAL PIAZZA SAN CARLO TORINO ITALY 1995 Prima Parte Di Danilo Jans
DANILO JANS PHOTOGRAPHER ARTIST GALLERY / 1
JOHN LEE HOOKER MEGAPOST + LIVE AUDIO CONCERT IMOLA ITALY 13 MAY 1981
I DISCHI DELLA NOSTRA VITA :  THE HUMBLER LIVE / ROBERT GORDON & DANNY GATTON + BONUS AUDIO CONCERT BERKELEY SQUARE CALIFORNIA  25 JANUARY 1983
E' MORTO A 68 ANNI ALVIN LEE : CINQUE ARTICOLI DI Romano Belletti,Enzo Caffarelli,Maurizio Baiata,Giorgio Rivieccio e Nicola Bandini 
ALBERT KING - COMPLETE SESSION FOTOGRAFICA TRATTA DAI PROVINI SU PELLICOLA  DAL VIVO AL TEATRO  GIACOSA IVREA ITALY 8 NOVEMBER 1978 Prima Parte Di Danilo Jans WITH CONCERT AUDIO & COVER 
THE TEDS Di CHRIS STEELE-PERKINS & RICHARD SMITH
SWEET GENE VINCENT
1961 : IL CONCLAVE DELL'URLO Di Rodolfo D'Intino  
30 GENNAIO 1969 : THE BEATLES ROOFTOP CONCERT LONDON...IL PIU' INCREDIBILE DEI LIVE + BONUS AUDIO EXTRA!
http://musicitaly70.blogspot.it/2015/06/30-gennaio-1969-beatles-rooftop-concert.html
8 GIORNI DOPO JOHN LENNON ERA MORTO Di Allan Tannenbaum e Roberto D'Agostino
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/10/8-giorni-dopo-john-lennon-era-morto-di.html

------------------------


Nessun commento:

Posta un commento