mercoledì 15 giugno 2016

RICK WAKEMAN MEGAPOST + BONUS AUDIO CONCERT BOSTON MUSIC HALL 5 OCTOBER 1974


Rick Wakeman

Richard Christopher Wakeman, più noto come Rick Wakeman (Perivale, 18 maggio 1949), è un tastierista e compositore britannico, fu esponente del progressive rock degli anni settanta. Oltre a una brillante carriera da solista, è noto soprattutto per aver fatto parte degli Yes nel periodo d'oro della band, primi anni settanta, contribuendo alla realizzazione di album come Fragile, Close to the Edge e Going for the One.

Biografia
Formatosi come pianista classico, passò in seguito alla tastiera elettronica. Soprannominato "lunga chioma bionda" (sia per la capigliatura fluente che per la statura), Wakeman ha iniziato la carriera di musicista professionista nel 1969, suonando nei gruppi Warhorse e The Strawbs; nel 1971 entrò a far parte degli Yes (unendosi a Jon Anderson, Chris Squire, Bill Bruford e Steve Howe). Il rapporto di Wakeman con il gruppo è stato sempre turbolento, con almeno quattro abbandoni e successivi ritorni. Dal 2002 è tornato a far parte della band per la quinta volta per cu poi abbandonarli definitivamente 3 anni dopo. Verso la fine degli anni ottanta, Wakeman partecipò al progetto di "rifondazione degli Yes classici", realizzato da Jon Anderson col nome Anderson Bruford Wakeman Howe, suonando nell'unico album in studio della formazione e nel successivo live.
La carriera solista di Wakeman, lunga e prolifica, fu caratterizzata da alcuni successi soprattutto a metà anni Settanta. Fra gli album si possono ricordare il disco strumentale The Six Wives of Henry VIII (1973, oltre sei milioni di copie vendute), The Myths and Legends of King Arthur and the Knights of the Round Table (1975) e Journey to the Centre of the Earth (1974, oltre dodici milioni di copie vendute). Ha suonato spesso come ospite o session man per artisti molto diversi fra loro, come David Bowie, Elton John, Cat Stevens, Lou Reed, i Black Sabbath, John Williams, Al Stewart ed i Brotherhood of Man.
Wakeman ha utilizzato il Mellotron, tastiera elettronica basata sulla riproduzione continua di suoni registrati su nastro. È stato l'inventore, insieme a David Biro, del Birotron, uno strumento a tastiera che superò vari limiti e difficoltà del Mellotron, ma che non ebbe successo commerciale anche per il contemporaneo avvento (alla fine degli anni Settanta) delle tastiere digitali.
Come dimostrato dai brani che ha inciso ed eseguito dal vivo più volte nel corso della sua carriera (ad esempio Merlin the Magician, Hearth of the Sunrise, South Side of the Sky, Journey to the Centre of the Earth, Catherine Parr, Anne Boleyn e Wurm), Wakeman è anche un grandissimo improvvisatore. Senz'altro uno dei massimi solisti al Minimoog, è anche un personalissimo stilista del Clavinet (un esempio ne è l'episodio dopo la terza Narrazione di The Journey, da Journey to the Centre of the Earth, più volte documentato sia su CD che su DVD).
Nella sua produzione più recente, vanno ricordati vari album legati al genere New Age e numerosi album per pianoforte solo, come Country Airs, The Piano Album, The Yes Piano Variations, Prelude to a Century, Heritage Suite e Chronicles of Man.
In Italia ha collaborato negli anni '90 con Mario Fasciano, pubblicando due album, Black Knights At The Court Of Ferdinand IV nel 1989 e Stella bianca alla corte di re Ferdinando nel 1999 (con il brano Stella bianca scritto per il testo da Mario Castelnuovo); i due musicisti hanno anche realizzato insieme un tour acustico.
È stato direttore della squadra di calcio londinese del Brentford F.C.. Alla fine degli anni Settanta è entrato in società con altri musicisti come Paul Simon e Peter Frampton per acquisire la squadra di calcio statunitense dei Philadelphia Fury. Da tempo è inoltre un noto tifoso del SSC Napoli.[3]
Wakeman ha sempre manifestato pubblicamente la sua preferenza politica per la destra, si è dichiarato sostenitore ufficiale del Partito Conservatore, per il quale si è anche esibito durante la tornata elettorale del 2006. Inoltre, è assertore dell'introduzione della pena di morte per gli spacciatori di droga.
Nel 2011, Wakeman collabora, registrando e arrangiando, accanto alla mente e batterista dei Fiaba Bruno Rubino, l'album di debutto della cantante Italiana Valentina Blanca.

Rick Wakeman e Keith Emerson
MATRIXSYNTH: Moog Catalog Featuring Rick Wakeman, Jon Lord, Chick Corea, Jan Hammer, Keith Emerson, Tony Banks
RICK WAKEMAN MEGAPOST + BONUS AUDIO CONCERT BOSTON MUSIC HALL 5 OCTOBER 1974

Rick Wakeman
Boston Music Hall
Boston, MA
October 5, 1974

Disc One:
1: Horizon
2: Symphony 1 D Minor
     Opus 13 (Rachinaninow)
3: Catherine Parr
4: Catherine Howard
5: Ann Boleyn
6: Something Completely Different

Disc Two:
1: Journey/Recollection
2: Battle/Forest
3: And Maybe Something Else
    Completely Different

http://www.archive.org/serve/RickWakeman1974-10-05BostonMusicHallMA/RickWakeman1974-10-05BostonMusicHallMA.mp3

http://www.archive.org/serve/RickWakeman1974-10-05BostonMusicHallMA/RickWakeman1974-10-05BostonMusicHallMA.wma

----------------------------------------------------------------------

SUL FILO DEGLI YES : IL CONCERTO AL PALAEUR DI ROMA DEL 23 APRILE 1974 - L'ARTICOLO,LE INTERVISTE,LE FOTO E L'AUDIO Di Marco Ferranti e Maria Laura Giulietti  
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/sul-filo-degli-yes-il-concerto-al.html
CRYSTAL PALACE LONDON 1974 :  AL BANCHETTO DEL ROCK Di Trashman e Giancarlo
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/09/crystal-palace-london-1974-al-banchetto.html
ANTEPRIMA EMERSON LAKE & PALMER : BENTORNATI AMICI MIEI..
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/10/anteprima-emerson-lake-palmer.html
EMERSON LAKE & PALMER : IL CANTO DEL CIGNO
Di Marco Ferranti e Fiorella Gentile
http://helaberarda.blogspot.it/2012/06/emerson-lake-palmer-il-canto-del-cigno.html
EMERSON LAKE & PALMER Un anno dopo...Il piu' grande show del mondo 
Di Enzo Caffarelli
http://helaberarda.blogspot.it/2012/03/emerson-lake-palmer-un-anno-dopoil-piu.html
GREENSLADE - L'ESORDIO PAGATO CARO Di ARMANDO GALLO e TASTIERE IN PRIMA FILA
http://musicitaly70.blogspot.it/2015/04/greenslade.html
GENESIS "LIVE" : TOURNEE IN ITALIA Di Pino Guzman
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/genesis-live-tournee-in-italia-di-pino.html
GENESIS : CRONISTORIA DI UN TOUR Di Marco Ferranti  
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/genesis-cronistoria-di-un-tour-di-marco.html
ESPLOSIONI SONORE : I GENESIS A TORINO NEL 1975
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/esplosioni-sonore-i-genesis-torino-nel.html
GENTLE GIANT ANTEPRIMA : IN ITALIA CON LA CASA DEGLI SPECCHI Di Enzo Caffarelli
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/11/gentle-giant-anteprima-in-italia-con-la.html
JETHRO TULL : DI NUOVO IN MARCIA Di Manuel Insolera
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/07/jethro-tull-di-nuovo-in-marcia-di.html
LA NUOVA DANZA DEI JETHRO TULL Di Maria Laura Giulietti 
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/la-nuova-danza-dei-jethro-tull-di-maria.html
CURVED AIR : ANTEPRIMA SULL'ULTIMO LP (AIR CUT) Di Manuel Insolera 
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/curved-air-anteprima-sullultimo-lp-air.html
VAN DER GRAAF GENERATOR : LACRIME SUL PASSATO Di Manuel Insolera
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/van-der-graaf-generator-lacrime-sul.html
KING CRIMSON : L'AVVENTURA AMERICANA Di Manuel Insolera
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/10/king-crimson-lavventura-americana-di.html
KING CRIMSON : IL SACRIFICIO DELLA TRANSIZIONE Di Maurizio Baiata
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/king-crimson-il-sacrificio-della.html
INTERVISTA ESCLUSIVA CON ENO / PARLIAMO DI ROCK Di Fiorella Gentile
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/intervista-esclusiva-con-eno-parliamo.html
L'ALCHIMISTA DEL SYNTH - ENO DOPO I ROXY MUSIC 
Di Enzo Caffarelli
http://helaberarda.blogspot.it/2012/04/lalchimista-del-synth-eno-dopo-i-roxy.html
FOCUS : LA FIAMMA INOSSIDABILE Di Armando Gallo  
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/05/focus-la-fiamma-inossidabile-di-armando.html
HAWKWIND : I GIORNI DEL FALCO Di Marco Ferranti IL COMPLOTTO COSMICO Di Manuel Insolera THE EGOS HAVE LANDED Di Mick Wall + BONUS
http://musicitaly70.blogspot.it/2013/12/hawkwind-i-giorni-del-falco-di-marco.html
JETHRO TULL Di Stefano Coderoli + BONUS  & CONCERTO LIVE AL TEATRO BRANCACCIO ROMA ITALY 2 FEBBRAIO 1971
http://musicitaly70.blogspot.it/2014/03/jethro-tull-di-stefano-coderoli-bonus.html

----------------------------------------------------------------------

LIVE IN ITALY
CROSBY STILLS NASH & YOUNG ITALY
EARLY SANTANA ITALY
MONDO POPOLARE 2
HELABERARDA
MONDO POPOLARE
foto DANILO JANS
DANILO JANS ART
MUSIC ITALY 70
PONT SAINT MARTIN ALTERNATIVA
THE LOST CONCERTS
ROCK RARE COLLECTION FETISH

Nessun commento:

Posta un commento